Paesi baschi francesi e Bordeaux                 




Volo Easyjet Malpensa-Bordeaux a/r 26-12-16 e 1-1-17, puntualissimo ed economicissimo; €96,70.
Il terminal Billy dell'aeroporto di Bordeaux, dedicato ai voli low-cost è il peggiore che abbia mai visto; all'arrivo si sbarca in mezzo alla pista e si va a piedi fino al controllo documenti (anche per area Schengen); alla partenza si è "ospitati" in un capannone senza alcun confort; la coda ai gate è unica per tutti i voli in partenza, con la confusione che si può immaginare; anche qui controllo documenti unico per tutti i viaggiatori, Schengen compreso.

            Arcachon  foto

    Hotel de la Plage, 10 Avenue Nelly Deganne 2 notti €182,40

Buon albergo in posizione centrale, a pochi passi dalla spiaggia; personale professionale e gentile; camera un po’ piccolina, ma pulita e funzionale; bollitore in camera con caffè the e Madeleinettes. Un piccolo frigo in camera, perché no? Parcheggio privato scoperto gratis, coperto a pagamento.
Breakfast troppo caro (€13,00, anche se in linea con i prezzi di Arcachon).

    Restaurant Cafè de la plage, 1 boulevard Veyrier Montagneres  foto

Grande ristorante sul lungomare con annessa caffetteria; caffè e cappuccio pessimi con croissant dozzinali a prezzo alto (2 cappucci e 2 croissant €13, anche se con vista mare….) e servizio un po’ scostante. Il ristorante è invece piacevole con personale gentile e cordiale senza essere invadente; abbiamo presso un ottimo piatto di crudo con ostriche, gamberi, boulots e quelle chioccioline di cui non ricordo il nome; per secondo una brandade di merluzzo appena discreta ma accompagnata da un fresco e dolce coulis di pomodoro; l’altro piatto, un merluzzo con peperoni e riso invece era ben equilibrato nei sapori. Così-così la creme brulée al cioccolato e ottimo l’altro dolce, una specie di bavarese con biscottini e gelato. Con un bicchiere di buon bianco di Guascogna €71,00 (prezzo dei menù proposti).    


    Brasserie La Popote, Rue Du Professeur Jolyet   foto 

Classico bistrot, piccolino, pochi piatti, menù super economico, entrée+plat+dessert €16,90; buon antipasto di mare (ostriche-gamberi) e buona insalata con durelli di anatra; altrettanto buona una zuppa di pesce, un po’ meno le cozze. Discreti i dolci. Simpatici e cordiali i titolari/cuoco/cameriera che a fine pasto sono venuti a chiacchierare con noi (e il mio francese maccheronico…). Con un bicchiere di bianco di Guascogna e una birra €41,80. Stendiamo un velo pietoso sul caffè! :-)


                Bayonne foto - Biarritz foto - Saint Jean de Luz foto

    Ibis Styles Bayonne, 1 place de la République –  2 notti €181,60

Buona posizione per visitare il centro (penalizzata in questo periodo dai lavori lungo l'Adour). Parcheggio non facile in zona; personale cordiale; colazione discreta.
Camera carina, ma si potrebbe pensare a qualche miglioramento per riporre i vestiti; ci sono solo alcuni appendini. Lento il wifi.


    Chez Txotx,
Bayonne, 47 quai Jaureguiberry    foto

Grande ristorante sul lungofiume; sempre affollato e con molta confusione. Camerieri sbrigativi e non particolarmente cordiali. Abbiamo provato e gradito l’Axoa, un piatto tipico di Bayonne, preparato con carne trita stufata con verdure accompagnata da riso bianco; buono anche l’arrosto di maialino con peperoni e le immancabili patate fritte. Discreti anche i dolci, creme brulée e mousse di cioccolato. €51,50 con 2 birre.


    Bajadita, 37-39 Bayonne, quai Jaureguiberry   foto

Simpatico ristorantino, lungo la Nive; arredamento moderno,  servizio cordiale e con tempi corretti. Dal menù abbiamo scelto un hamburger “maison” con cipolle caramellate e formaggio di pecora, e una bistecca di angus con scalogno, entrambe molto ben presentate e accompagnate da patatine fritte abbastanza particolari; molto simili a quelle che si trovano in Belgio, comunque leggere. Buona la creme brulée alla vaniglia e il cafè gourmand che offre una selezione dei dolci presenti nella carta. Con 2 birre €50,80, e usciamo pienamente soddisfatti.

           

        Bordeaux  
foto

    Ibis Bordeaux Centre Meriadeck, 35 cours Marechal Juin€155,40
€155,40

L’albergo, si trova in pieno centro, a 200mt dalla cattedrale, e soprattutto a 50 metri dalla fermata “palais de justice” del bus da e per l’aeroporto. Il personale è cordiale e professionale. Camere tipiche della catena “ibis”, che in quanto a pulizia e manutenzione lasciano molto a desiderare; la dotazione di 2 (due) asciugamani di media grandezza per 2 persone è ridicola, anche se basta chiedere alla reception per averne altri (ma bisogna ricordarsene e chiedere tutti  i giorni!).

 

    Phenix d’or, 17 rue des Freres Bonie  foto

Ristorante vietnamita, molto carino, con un arredamento semplice, ma piacevole; il servizio è cordiale e premuroso. I prezzi sono buoni e la qualità dei piatti anche. Non avendo mai provato la cucina vietnamita, posso solo dire che assomiglia molto, ma proprio tanto, a quella dei ristoranti cinesi di Milano….Il fritto è molto leggero. €45 bevendo acqua e una tisana consigliata, ma che io non sono riuscito a finire.

 

    Le grat, 12 rue Sicard  foto

Abbiamo trovato questo ristorantino basco, cercando un locale che la sera di Capodanno non offrisse il solito cenone, ma consentisse di cenare “a la carte”; in effetti si trova in Place du Marche des Chartrons, una piazzetta dove si trovano numerosi ristoranti; è una zona un po’ decentrata, ma servita dalla comoda e moderna rete tramviaria di Bordeaux. Il locale è piccolino, il servizio è cordiale e professionale (forse un po’ lento, ma è Capodanno….). Abbiamo preso un ottimo carrè d’agnello e un “ganassino” brasato straordinario con purée di patate viola. Due dolci baschi strepitosi: il Goxua, una specie di zuppa inglese e il Beret Basque, un tortino di cioccolato. Con una bottiglia di Bordeaux da 50cl €76. Ben spesi